home Ricette in Cucina Salmone marinato al limone

Salmone marinato al limone

Una ricetta molto facile ma che richiede del tempo per via della marinatura, cioè dell’immersione del salmone negli aromi e nel succo di limone. Il risultato è un piatto delizioso e molto delicato, perfetto per le sere estive, adatto anche ai cenoni festivi. Accertatevi che i vostri ospiti mangino il pesce crudo.

500 gr di salmone fresco

2 limoni

mezzo vasetto di capperi

1 bicchiere di aceto di vino bianco

1 spicchio d’aglio

pangrattato qb

timo qb

Il giorno prima pulite bene il salmone e tagliatelo a fettine sottili possibilmente della stessa misura. Adagiate le fettine in un ampio tegame, irroratele con l’aceto e spargete un pizzico di sale: lasciate marinare il salmone per 12 ore nel frigorifero. Terminata la marinatura aggiungete al salmone il prezzemolo, il succo dei limoni e l’aglio che avrete tritato e lasciatelo per un’altra ora e mezza a riposare. Ora il salmone va tolto dalla marinatura, va scolato per bene e spostato in un piatto da portata; servite il salmone con un filo d’olio d’oliva, accompagnandolo con una manciata di timo fresco e con i capperi.